Bizzarri impianti di Videosorveglianza

Videosorveglianza, Lo sapevate che?

Quando l’installazione di sistemi di videosorveglianza viene effettuata da persone fisiche per fini esclusivamente personali - e le immagini non vengono né comunicate sistematicamente a terzi, né diffuse (ad esempio attraverso apparati tipo web cam) - non si applicano le norme previste dal Codice della privacy. In questo specifico caso, ad esempio, non è necessario segnalare ’eventuale presenza del sistema di videosorveglianza con un apposito cartello.
Rimangono comunque valide le disposizioni in tema di responsabilità civile e di sicurezza dei dati. È tra l’altro necessario – anche per non rischiare di incorrere nel reato di interferenze illecite nella vita privata - che il sistema di videosorveglianza sia installato in maniera tale che l’obiettivo della telecamera posta di fronte alla porta di casa riprenda esclusivamente lo spazio
privato e non tutto il pianerottolo o la strada, ovvero il proprio posto auto e non tutto il garage.

Utilissimo Vademecum del garante per la protezione dei dati personali in ambito condominiale: cliccate quì

Hikvision Acquisisce Pyronix

Hikvision il maggior produttore mondiale di sistemi di videosorveglianza ha annunciato di aver acquisito la Pyronix, pluripremiata azienda britannica produttrice di sistemi di allarme e di sicurezza.

Leggi tutto

Impianto TVCC in tecnologia IP

Realizzazione  un grande impianto di videosorveglianza in tecnologia IP,.
Il sistema è dotato di un notevole numero di telecamere collegate con un cablaggio misto: una parte in rame, le dorsali in fibra ottica ed attraverso diversi ponti radio per i componenti più  "lontani", ponti radio necessari per superare le grandi distanze in gioco, si tratta infatti di un edificio di 7000 metri quadrati.
Il sistema progettato e realizzato interamente da Osvaldo Bizzarri vanta caratteristiche di tutto rispetto.

Le telecamere sono tutte ad alta definizione da 3 megapixel, hanno una perfetta visione notturna, tale che spesso è sufficente l'illuminazione locale per far rimanere la telecamera a colori anche di notte.
Le telecamere PTZ, sono le famose Speedome IR e sono configurate in "Ronda" per scansionare in completa autonomia tutto il perimetro dell'edificio.

Le immagini vi mostrano la cura con la quale è stato realizzato questo impianto, che resterà per sempre il fiore all'occhiello della nostra azienda.

Leggi tutto

Come scegliere un impianto di videosorveglianza

Quando si ha necessità di installare un sistema di videosorveglianza, la prima operazione che si compie è contattare  una o più aziende per avere dei preventivi.
Una volta in possesso dei preventivi vi troverete di fronte a descrizioni che parlano in maniera piuttosto complicata, anche se noi installatori ci mettiamo molto impegno a rendere comprensibili le sigle ed i numeri che, probabilmente a voi non dicono nulla.
Ma come districarsi tra le sigle?
i numeri e gli acronimi?
Sopratutto, come fidarsi della ditta installatrice?
Queste sono le domande alle quali un semplice utente spesso non sa rispondere, e se avrete la pazienza di seguirci cercheremo di aiutarvi...

   

Leggi tutto

Videosorveglianza ultime tecnologie

Le ultime tecnologie che si affacciano sul mercato della videosorveglianza stanno rivoluzionando il mercato, mettendo gli installatori e gli utenti di fronte a scelte difficili. I prodotti proposti dai vari produttori sono molto differenti tra loro, ogni produttore enfatizza le proprie migliori caratteristiche e nasconde i propri limiti, costringendo noi installatori all'acquisto e facendoci trovare di fronte a scelte a volte difficili, anche perchè ogni prodotto ha qualcosa che ci piace molto e qualcos'altro che non ci piace affatto. Dal canto loro le case quando ci presentano i prodotti si presentano con relatori più o meno seri, più o meno preparati. Ora se si fa seriamente questo mestiere da 40 anni e qualcuno ti viene a dire che esistono vari tipi di RG59 (piccolo, medio e grande) ti viene da sorridere ed a questo punto la tua presenza alla presentazione può benissimo limitarsi alla visione dei prodotti e del catering.
In questo momento le tecnologie che vanno per la maggiore sono, il classico sistema analogico, il sistema di DAHUA HDCVI, il sistema di HIKVISION denominato Turbo HD ma più semplicemente HDTVI, ed un sistema senza un marchio chiamato AHD.

 

Cerhiamo di capirci qualcosina in più...

 

Leggi tutto

Videosorveglianza WD1

Sempre attenti all'atissima qualità delle nostre realizzazioni, vi presentiamo la nuova serie di DVR WD1 realizzati dal nostro fornitore H-Series.
WD1 è il nuovo standard video, analogico avanzato, 960H per l’alta definizione in analogico che beneficia del formato 16/9 e supporta le elevate performance delle nuove telecamere ad alta definizione della Serie H-SERIES PICADIS o delle Sony EXMOR, grazie al quale sarà possibile avere delle registrazioni di alta qualità.

Leggi tutto

Videosorveglianza analogica - un evoluzione senza fine -

Siamo lieti di presentarvi per primi sul mercato, la nuova serie di telecamere analogiche da 1000TVL, dotate di sensore CMOS della Sony Exmor dalle straordinarie caratteristiche. Questa tecnologia implementa direttamente sul chip: la conversione analogico-digitale e due passaggi per la riduzione del rumore in parallelo, su ogni colonna del sensore CMOS.

Leggi tutto

Alimentazione di Backup - I gruppi UPS

A volte ci ritroviamo ad intervenire in situazioni dove la videosorveglianza non ha individuato niente, era spenta e non ha registrato. Questo perche magari era saltata la corrente ed il vostro installatore non aveva previsto l'installazione del gruppo di continuità. L'installazione di un gruppo di continuità o UPS (da Universal Power Supply) comporta per l'installatore un aggravio di spese con un conseguente costo più alto dell'impianto, tanto che alcuni installatori, consci del fatto che sui preventivi si leggono solo i prezzi, evita di proporli.

Quindi se io ho il sistema di videosorveglianza senza gruppo UPS cosa succederà?
Semplicemente che se manca l'alimentazione elettrica l’impianto si spegne e quindi qualsiasi rilevazione è persa.

Leggi tutto

Videosorveglianza impianti a Roma

La diffusione delle nuove tecnologie di Videosorveglianza su IP offre indiscutibili vantaggi in termini di flessibilità, risparmio di costi, qualità video, scalabilità del sistema e capacità di integrarsi con le soluzioni per il controllo degli accessi e i sistemi di building automation, ma pone nuove sfide formative e informative per chi utilizza, e installa tali soluzioni.

Leggi tutto

Videosorveglianza Roma: Problemi con i prodotti economici


Se qualcuno disattiva le vostre telecamere o se qualcun altro cancella le registrazioni già effettuate, non dite di non esser stati avvisati. La funerea notizia arriva dal solito giocherellone della Rete, che questa volta si chiama “someLuser". E’ lui l’hacker che ha recentemente pubblicato un dovizioso rapporto sulla vulnerabilità dei sistemi di riprese video a circuito chiuso e di telecamere di sicurezza.

La relazione è spietata o forse, più semplicemente, chiara e dettagliata.

Leggi tutto

Impianti di videosorveglianza in tecnologia IP Roma

Tecnologia IP (dall'inglese Internet Protocol address)

La tecnologia IP offre una qualità delle immagini notevolmente superiore rispetto alle migliori telecamere analogiche, le telecamere IP infatti, forniscono immagini video di alta qualità grazie anche alla superiore capacità trasmissiva offerta dal sistema di rete LAN (Local Area Network).

Le informazioni possono essere trasferite: attraverso una normale rete LAN, attraverso una rete WAN (Wide Area Network) o ancora, tramite rete Wi-Fi e gli operatori possono accedere ai flussi video, oppure al pannello di controllo delle telecamere, in qualsiasi momento e da qualsiasi computer, ovunque ci si trovi.

La piena integrabilità tra i sistemi di video in rete permettono di realizzare una moltitudine di altre applicazioni  ad esempio, controllo accessi, gestione edifici, rilevazione automatica delle targhe, sistemi di protezione POS (point-of-sales), antincendio, antintrusione, gestione visitatori e altro ancora. Inoltre, è sempre possibile integrare le telecamere IP in un sistema di videosorveglianza tradizionale e/o viceversa.

Leggi tutto

Altri articoli...